Uno spazio incubatore di idee, un luogo di discussione e sperimentazione nato dall’amicizia consolidata di due giovani artiste, Virginia Panichi e Eleonora Banchi ma soprattutto dalla voglia di fare e diffondere arte, per arrivare al pensiero puro che ruota attorno all’arte stessa con uno sguardo attento all'estetica e al design. Un connubio talmente perfetto da renderle un’unica identità: Eclettico; un luogo trasversale, una sorta di “fucina della creatività” che non si limita alla visione rigida dei negozi di modernariato ma allarga le prospettive inserendo scenari differenti come un laboratorio di restauro di opere antiche, una stanza con sculture, dipinti, oggetti stravaganti utilizzati per ambientazioni di stile e shooting fotografici.


Contatto

 

Virginia Panichi nasce a Firenze dove attualmente vive e lavora come artista. Fotografa concettuale ritrae percorsi emotivi personali attraverso scatti onirici. Diplomata in moda all' Istituto d'Arte, si laurea in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e  frequenta l'Istituto Italiano di Fotografia a Milano. La sua fotografia è fatta di allestimenti, trucchi e costumi che lei stessa crea, oltre ad una continua ricerca di studio ben precisa, che si divide in due filoni, quello dell’identità sempre meno stabile e cangiante del corpo post umano e delle ibridazioni, e quello della mitologia; il filo conduttore tra i due è lo studio del corpo contemporaneo. I suoi lavori hanno movenze eleganti con significati forti e raccontano la confusione che destabilizza la nostra appartenenza. Attualmente lavora con diverse gallerie in Italia e all'estero, ha esposto alla 54° Biennale di Venezia e in varie mostre collettive e personali. 

www.virginiapanichi.com

Eleonora Banchi nasce a Firenze dove attualmente vive e lavora come restauratrice di opere antiche. Attratta fin da piccola dalle diverse forme dell’arte il suo interesse comincia a concentrarsi sempre più verso l’arte antica comprendendo che la sua futura strada sarebbe stata quella del restauro.
Parallelamente alla formazione universitaria in Storia dell’Arte, conclusa con la laurea in Storia delle Arti Applicate, lavora per diversi anni in una storica bottega fiorentina apprendendo le antiche tecniche per poi specializzarsi nel restauro di opere d’arte dorate e policrome. 
Successivamente, oltre all’attività di restauro, decide di concretizzare la sua personale passione per l’arredo di design italiano del XX secolo che prende il nome di Eclettico, uno showroom di arredi selezionati e riferimento fiorentino per il Modernariato doc ed il Design d’autore.

 



Borgo San Frediano 44 A/R
Firenze 50124
TEL. +39 055 933 6808
CELL. +39 339 6514468
E-mail »

 


Eclettico raccoglie un percorso di stili appartenenti all’arredo di Design del XX secolo, soprattutto italiano, e propone alla vendita oggetti selezionati come mobili, illuminazione, tavoli, tavolini, poltrone, sedute, sedie e complementi d’arredo. Ricerca anche su richiesta qualsiasi tipo di soluzione di arredo di design del ‘900 provvedendo alla fornitura di arredi, parziali o interi, per abitazioni private e per ogni tipo di attività come locali o negozi. Acquista interi arredi e singoli oggetti. Noleggia la sua collezione per eventi privati, negozi, shooting fotografici per permanenze temporanee e lungo termine. Fornisce consulenze per progetti d’interni, in proprio o affiancando studi d’architettura e interior designer qualificati. Ospita mostre compatibili con lo spirito dello showroom.